CINQUE STORIE INEDITE

Aggiornamento settimanale del mondo Sagarana

Una sezione dedicata alle informazioni, ai suggerimenti, alle "dritte" del mondo culturale.
I testi dei nuovi autori

L'Europa e il Sud del mondo


Brani tratti da nuove pubblicazioni

I redattori e i collaboratori che hanno contribuito alla realizzazione di questo numero.

Un elenco di Siti di argomento letterario e culturale selezionati dalla Rivista Sagarana
Iscrizione al SAGARANA GROUP


Powered by groups.yahoo.com

 
Inizio Pagina Per contattarci  Collegamento alla Scuola Sagarana
.



I testi contrassegnati da sono INEDITI IN ITALIA, presentati in anteprima per i nostri lettori


I racconti non nascono dal nulla Un’intervista con Raymond Carver
"Quando fu chiesto ad Hemingway se sapeva come avrebbe concluso un racconto quando lo stava iniziando, rispose: ‘No, non ne ho idea’."
Segnali interiori di ricchezza António Lobo Antunes
"Da piccolo, al tempo in cui cercavano di insegnarmi il catechismo avevo l’idea di Dio come di un vertebrato gassoso: ci ho messo secoli a capire che il vertebrato gassoso ero io."
La riscossa dei “bright” Daniel G. Dannett
"Forse anche voi siete bright. Se non lo siete, sicuramente avete a che fare tutti i giorni con qualche bright. Perché noi siamo dappertutto."
Un giuoco molto bello Cesare Zavattini
"Scioglietevi con delicatezza dall’abbraccio, allontanatevi mormorando: ‘È un equivoco, cercavo il signor Zavattini’."
Il trittico di un complesso Visar Zhiti
"Mi venne in mente una vignetta di un giornale straniero si raddrizzava la Torre di Pisa, buttando giù dall'alto del Viagra."
Potere e terrore Noam Chomsky
"Come fa il governo a convincere la General Motors a cercare di aumentare i profitti? Non ha senso. I media sono delle enormi società con interessi in comune con il settore societario che domina il governo."
I consumi Paul Ginsborg
"
Figlia minore: ‘L’hai rotto tu il telecomando, ché io la tenevo come un dio: arriva lui... tra, tra, tra... ha rotto subito il telecomando’."

Non li senti i cani che abbaiano? Juan Rulfo
"‘Che marcisca nei reni il sangue che gli ho dato!’ L'ho detto quando ho saputo che andava girovagando per le strade, campando di furti e ammazzando gente...e brava gente.
"
La Morte Norman Manea
"Il loro irrigidirsi nello stato in cui si trovavano, quasi nude, scheletriche, il loro modo di fermarsi di colpo, rinunciando a ogni movimento facevano presagire qualcosa di sinistro."
Ernesto Umberto Saba
"Tutte le volte i loro occhi s’incontrarono, per allontanarsi subito; e mai ci fu tra loro uno scambio di saluti. Tutto era finito, e finito veramente."

Lavoratori del Brasile Wander Piroli
"La donna rimase seduta sullo sgabello, osservò per un attimo il venditore di aghi che continuava ad urlare, dopo soffermò lo sguardo sulla foto di Getúlio Vargas che sorrideva verso i lavoratori del Brasile."
Dai dai contro quel sipario Charles Bukowski
"Franky Roosevelt era già stato eletto, le cose stavano cominciando a migliorare ma la depressione non era ancora passata e i nostri padri non avevano lavoro.
"
L’Arlesiana Alphonse Daudet
"Jan non parlò più dell’Arlesiana, sebbene l’amasse ancora: anzi, dopo aver saputo che era stata fra le braccia di un altro, l’amava più che mai.
"
Il ragazzo più triste del mondo Caio Fernando Abreu
"Perché le città, come gli incontri occasionali e gli appartamenti affittati, sono fatte per essere abbandonate."

Cinque casi per l’ispettore Ford Woody Allen
"– Un uomo d’affari fino alla fine – mormorò Ives, il suo maggiordomo, le cui scarpe dai tacchi esagerati, dettaglio curioso, lo facevano cinque centimetri più basso."
I diritti inumani Carlo Bordini
"Tutti gli uomini hanno il diritto a coltivare le proprie illusioni, e ad evadere dalla realtà in modi ideologici, religiosi, elettronici, edonistici, pornografici, ecc."
Le porte - Laura Freixas
"Ora le dirò tutto. In più dichiarerò che è stato lui ad avermi inviata. La fortuna è degli audaci. Avanti! Apro con decisione la porta e ricevo in piena faccia un secchio di liquido che odora d’ammoniaca."
Le stanze azzurre - Alessandro Carrera
"Gli ha chiesto se era vero che il primo dei suoi colleghi che aveva provato a masturbarsi nello spazio si era ridotto in condizioni pietose."
Passage Thiéré - Geoff Dyer
"Se le camminavi dietro potevi dire senza neanche vederla in faccia, solo per i suoi capelli e per il modo in cui camminava, che era bella."
Puerto Rican Syndrome - Ana Lydia Vega
"Le casalinghe, trasformate in statue di lardo davanti ai televisori, ricevevano devotamente il vangelo dalla bocca di Rolando Barral e Johanna Rosaly."
L’altra scrittrice - Kirsten Denker
"La donna continuava a scrivere e Ada cercò di allontanare quel clic duro e aritmico, simile al codice di un carcerato sbattuto contro il muro della prigione."

Speciale: IMMAGINI E VERSI

Su una foto della monaca buddista Pema Chodron Toi Derricotte

La Vergine che punisce il bambino - secondo il quadro di Max Ernst Carol Ann Duffy


L’angelo dalle gambe storte Vinícius de Morais

Tre poesie Sipho Sepamla

Tu vuoi il sonno Ana Cristina Cesar

Struttura Karen Alkalay-Gut

Quest’anno in settembre Daniel Dragoievic’

La casa sulla strada Vesna Parun

La violenta tenerezza Alex Fleites

Che: Fugacità della sua morte Jorge Enrique Adoum

Sillabario Charles Simic

Sull’amore e il tempo António Feijó

Per ricevere informazioni, comunicare con la redazione, inviare testi e ricevere aggiornamenti sulle attività e gli incontri promossi dalla scuola Sagarana: info@sagarana.net

I testi inviati verranno esaminati dalla nostra Redazione per un’eventuale pubblicazione e in caso di risposta positiva verrà data comunicazione entro un massimo di sei mesi.

Invitiamo i lettori a segnalarci il loro indirizzo e-mail con un semplice messaggio inviato alla nostra redazione. Gli indirizzi vengono usati esclusivamente per segnalare l'uscita dei nuovi numeri.

La pubblicazione del numero 15 della rivista SAGARANA prevista per il 15 aprile 2004